Posizione di Google 0 ed estratti ottimizzati

Non ci sono commenti

Nel 2012, il lancio del knowledge graph, della knowledge base di Google e l'evoluzione esponenziale dell'utilizzo dei motori di ricerca mobile hanno portato naturalmente Google ad adattarsi. Come? "O" Cosa?

La risposta a una ricerca vocale in Google è semplice: frammenti in primo piano, estratti di testo in "ricerca google" ... così come risultati collegati ad altre sue applicazioni: Android e l'applicazione di applicazioni tramite "Play", Youtube e suggerimenti di video, Mappe ed elementi di ricerca ...

Oggi quello che ci interessa particolarmente è conoscere e capire cosa sono questi estratti ottimizzati e il loro interesse per l'e-commerce.

Che interesse hanno i siti di e-commerce nell'adattarsi a questo formato e puntare al ranking # 0?

Estratto ottimizzato per dispositivi mobili

È possibile comparire 30.000 volte al mese nella posizione 0 dei risultati di ricerca di Google ! Come fare ? Perché questo contenuto è rilevante per questi risultati? Qual è il grafico della conoscenza, la posizione 0 e le persone chiedono anche (PAA)?

Per Wikipedia, che oggi appare molto spesso nel grafo della conoscenza, nulla è cambiato nel loro contenuto. Non sarebbe Google, che da semplice motore di ricerca diventa un motore di risposta?

Vuoi anche conoscere i passaggi da seguire per posizionare le tue pagine nei primi risultati delle SERP di Google ? Conoscerai tutte le risposte per arrivarci ma soprattutto capirai le evoluzioni di Google . Questo motore di ricerca ora prende in considerazione la ricerca vocale e conversazionale . Con Google, il futuro è adesso!

Nell'e-commerce , la distribuzione di nuovi contenuti informativi
per puntare alla classifica # 0, si basa su tecniche di bozzolo semantico.

 

1- Posizione n. 0: posizione 0, PAA - Le persone chiedono anche ...

Questa evoluzione di Google è una rivoluzione nelle SERP di Google perché migliora l'esperienza dell'utente (UX) e la trasforma in un motore di risposta, un modo per lui di lanciare il suo "cervello" ed entrare nell'era delle ricerche conversazionali.

a- Cos'è il ranking # 0?

Google ha diversi tipi di scatole che potresti confondere con gli snippet in primo piano. Inoltre, scopriamo come riconoscerli tra gli altri tipi.

 

Cosa sono le PAA - People Also Asked, le “altre domande poste”?

"Le persone chiedono anche" letteralmente significa "Altre domande poste". Queste sono le domande che gli utenti di Internet cercano spesso. Questo è un elenco a discesa che suggerisce domande e argomenti dallo stesso campo semantico delle parole chiave scritte sulla barra di ricerca.

Google è un cervello artificiale che oggi supera il cervello umano? No, è ancora un bambino che balbetta ... ma l'apprendimento automatico, il suo sistema di apprendimento, gli permette di testare e imparare costantemente. È in grado di suggerire altre domande che potrebbero interessare il suo visitatore. Il principio è semplice: una domanda porta a una risposta che a sua volta fa emergere altre domande come in una conversazione.

Obiettivo principale di Google: soddisfare questo desiderio umano di essere sempre meglio informati di ieri per poter sopravvivere negli anni.

Come apparire nella posizione 0 o nell'elenco delle “altre domande poste? “?

b - Che cos'è la posizione 0 o gli snippet in primo piano?

Gli snippet in primo piano sono la risposta esatta e concisa che appare in alto, appena sotto la barra di ricerca. Secondo la sua traduzione francese, è il sommario più popolare (secondo gli algoritmi di Google) che merita di essere visualizzato nella parte superiore dei risultati migliori.

È il contenuto più pertinente e conciso che viene proposto!

Il sito che ottiene la posizione 0 spesso non è tra i primi 3 nella prima pagina dei risultati di Google. A volte è posizionato dalla 4a posizione. Il suo contenuto è presentato in diverse forme: immagine, testo, tabella che viene presentato nella forma che questo motore considera migliore in base alle precedenti esperienze dell'utente.

Questo piccolo inserto può comunque essere una scatola contenente la miscela di 2 siti diversi. Visualizza ad esempio la definizione di un soggetto nel sito wikipedia aggiunta a un'immagine dal sito anthedesign.

Questo livello dell'algoritmo di Google ha un solo obiettivo: che l'utente di Internet riceva rapidamente e direttamente tutta la risposta che è venuto a cercare. Questo significa anche a volte, nessun traffico sul sito!

 

c - Posizione 0: "risposte rapide": semplice o in tabella

Per rispondere a una migliore esperienza utente - UX, Google ha proposto "risposte rapide". Si tratta di caroselli che rispondono rapidamente al problema posto sulla barra di ricerca. Il numero massimo di parole è di 46 parole.


Le risposte rapide possono essere rappresentate anche sotto forma di tabelle. Ad esempio, digita "Classifica Champions League" sulla barra. Google ha capito nel tempo che gli appassionati di calcio vogliono avere risposte precise all'istante sotto forma di tabella.

d - La scatola singola in posizione 0

Il formato Onebox alla posizione 0 è un piccolo inserto con informazioni molto brevi e diverse.

La differenza tra la risposta rapida e l'onebox è che quest'ultima contiene solo dieci parole. Considera il seguente esempio:

 

Onebox è un inserto più piccolo della risposta rapida. Va dritto alla risposta concisa alla domanda:

Che ora è adesso a New York?

Raggiungere la classifica 0 ha i suoi numerosi vantaggi, ovvero:

· Migliore visibilità sul web, soprattutto sui dispositivi mobili. Dato che lo schermo è piuttosto piccolo, l'utente mobile spesso non è propenso a leggere frasi lunghe.

. Il tuo sito deve essere assolutamente ottimizzato per i dispositivi mobili per poter apparire nella posizione 0.

Posizioni migliori

E spesso, ma non sempre, traffico migliore

· Ma anche per essere più visibili. Soprattutto quando il contenuto è sviluppato sotto forma di un bozzolo semantico

 

e - Il grafico della conoscenza o Knowledge Base

Il grafo della conoscenza è un argomento che merita di essere sviluppato appieno perché è una grande evoluzione di Google negli ultimi anni.

Il 2012, anno del suo lancio, è un anno fondamentale nell'evoluzione delle pratiche SEO di Google.

Il principio è semplice, questa " base di conoscenza" è un enorme database contenente informazioni semantiche da varie fonti.

Questo strumento fornisce informazioni strutturate e dettagliate centrate sull'argomento della ricerca , oltre all'elenco dei collegamenti ipertestuali ad altri siti. L'obiettivo è consentire agli utenti di risolvere la loro query senza dover navigare in altri siti per accedere a informazioni critiche. Estratto da Wikipedia

Background pertinente e affidabile

Vengono visualizzate solo le informazioni provenienti da siti attendibili. Troviamo quindi frequentemente Wikipedia, CIA World Factbook , Freebase (Acquisito, poi abbandonato da Google 5 anni dopo. Le sue informazioni sono inserite nel wikidata ...)

Formati adatti

Un'altra interessante informazione sul "grafo della conoscenza": Google ha adottato in modo che argomenti del fai da te come "come fare una cabina" siano meglio apprezzati sotto forma di video.

Una conseguenza dell'apprendimento automatico di Google che dimostra la sua capacità di adattarsi ai desideri degli utenti di Internet.

 

2 E-commerce: perché ottenere 0 posizioni ed “estratti ottimizzati”?

Le strategie SEO possono essere complesse da implementare, ma fondamentalmente sono piuttosto semplici. Costruiamo contenuti e / o ne sviluppiamo la popolarità.

La creazione di popolarità è spesso secondaria e la creazione di nuovi contenuti è spesso la risposta . Perché ? Dobbiamo sempre fornire informazioni a clienti e potenziali clienti, nonché alimentare la nostra linea editoriale ...

Accoppiare contenuti informativi con contenuti commerciali è il primo modo per sviluppare l'attrattiva del tuo sito su Google!

Esempio in "Turismo ed e-commerce" sulla query "Voyage Tahiti":

Un fornitore di servizi è uno specialista nei viaggi a Tahiti da 40 anni con un catalogo di quasi trenta prodotti / circuiti e una serie quasi infinita di combinazioni per tour su misura. È abbastanza per essere tra i primi 10? Sì. Per essere tra i primi 3: no!

Cosa troveremo nelle SERP:

  • 1 e 2: travel discount, due importanti marchi
  • 3: un influencer di Tahiti che ha distribuito una superba guida di viaggio a Tahiti: testo + foto
  • 4: un'agenzia locale che ha distribuito una guida di viaggio
  • 5: ufficio turistico di Tahiti
  • 6: noi. L'agenzia di viaggi parigina….

Cosa si dovrebbe fare per ottenere autorità e traffico qualificato sull'intero tema del "viaggio a Tahiti": distribuire una guida di viaggio a Tahiti che risponda a queste due domande: Quando partire? Cosa fare ?

Distribuire contenuti rilevanti per i tuoi utenti Internet con pagine informative ti consentirà di essere più visibile e di stabilire la tua leadership nel tuo mercato!

Cosa sta cambiando sui dispositivi mobili?

Il mobile è un importante vincolo tecnico per i siti Internet e di e-commerce, ma offre enormi opportunità per Google e per i suoi sviluppi. Perché ? Semplicemente perché noi utenti abbiamo una fiducia cieca nel nostro cellulare quando in realtà fornisce molti dettagli sulla nostra vita privata che sul computer avremmo nascosto:

  • 1 geolocalizzazione
  • 2 connessione permanente al tuo account personale
  • 3 Sistema operativo Google: Android che ha accesso a tutti i nostri dati e "personalizzazioni"
  • 4 prodotti Google integrati e inseparabili dal sistema operativo

“La privacy potrebbe effettivamente essere un'anomalia. »Vince Cerf - Internet Evangelist presso Google di NouvelObs

Lo hai capito, il tuo cellulare sa tutto di te, cosa cambia allora?

Le SERP di Google sono spesso diverse sui dispositivi mobili rispetto ai desktop

Perché ? L'accesso al tuo account, ma soprattutto alla tua cronologia delle ricerche, alla tua posizione significa che i tuoi risultati su mobile non sono esattamente gli stessi su computer come su mobile.

Google, un amico che ti vuole bene

In concreto, come si traduce?

- cronologia delle ricerche : google ti mostra i siti che hai visitato. Questo è molto utile se hai acquistato qualcosa da un negozio di cui hai dimenticato il nome.

- geolocalizzazione : non c'è bisogno di indicare che sei a Parigi, inserisci fabbro e verranno visualizzate le mappe di google

- Android : fornisce dati alla Ricerca Google? Possiamo dubitarne per il momento, ma alcuni specialisti in Facebook Ads concordano sul fatto che l'applicazione Facebook “ascolta” le nostre conversazioni e ci offre pubblicità basate su di esse.

 

3- Come ottenere 0 posizioni?

a - Contenuti pertinenti, brevi e concisi

Google continua ad essere molto avaro di informazioni sui suoi sviluppi e sui fattori di ranking, ma i professionisti SEO stanno facendo supposizioni e sperimentando diverse tecniche per guidarci verso questa famosa posizione 0.

Queste informazioni di base, tradotte qui in inglese da Google stesso, ti aiutano a capire le basi:

"La missione di Google è organizzare tutte le informazioni nell'intero universo e renderle più accessibili e più facili da usare. "

Tutti gli sforzi per una SEO ottimale dovrebbero quindi essere concentrati sull'aiutare gli utenti di Internet a trovare il problema che stanno cercando il più rapidamente possibile.

La ragion d'essere di Google è rispondere in modo efficace alle ricerche. Sta a te sviluppare i contenuti che saranno apprezzati dal tuo pubblico. Crea contenuti che soddisfino le esigenze e le intenzioni del tuo target.

Aiuta i tuoi clienti a trovare rapidamente una risposta alle loro esigenze.

Applicando questo metodo, Google potrebbe selezionare alcuni dei tuoi contenuti per il primo posto nelle SERP.

c - I file google da appropriarsi: MyBusiness e gli altri….

Il primo prodotto da imparare è Google My Business . Google My Business è uno strumento gratuito e di facile utilizzo che consente ad aziende e organizzazioni di gestire la propria presenza online su Google, inclusi ricerca e mappe. Se controlli e modifichi le informazioni sulla tua attività, puoi sia aiutare i clienti a trovare la tua attività sia raccontare loro la tua storia.

Ci sono "prodotti Google" collegati alla classifica # 0 che possono essere rilevati con un solo clic. Come qui per il nostro cliente Diane Ducret:

 

b - SXO: SEO + esperienza utente

Un buon contenuto non è tutto. Il vero segreto per raggiungere questo obiettivo è l'SXO, che consiste nel segmentare correttamente le informazioni in base ai tipi di clienti. Questo approccio è essenziale per una buona prestazione SEO oggi.

Perché ? Ad esempio, nel settore immobiliare, per vendere un nuovo appartamento, non abbiamo lo stesso discorso nei confronti

  • un acquirente per la prima volta
  • una seconda adesione
  • una persona che fa un primo investimento
  • un investitore esperto

su Internet è lo stesso.

L'importante non è avere una pagina per tutti uguale, ma le informazioni giuste per la persona giusta!

b- Alcune prestazioni tecniche

Questo contenuto deve essere completo e preciso. Il contenuto della tua pagina deve quindi corrispondere nella sostanza e nella forma a quanto corrisponde alle aspettative dell'utente Internet. Le prestazioni tecniche devono essere impeccabili e le ottimizzazioni tecniche relative al rich snippet tratto da schema.org aiutano a raggiungere l'obiettivo n. 0.

c - Quali strumenti dovrebbero essere utilizzati per determinare le domande poste?

Per raggiungere questo 1 ° posto è quindi essenziale individuare le domande più frequenti. I siti Answer the public e AlsoAsked.com sono di vero aiuto per questo.

È importante trovare i collegamenti semantici tra diversi soggetti. Pertanto, rispondendo a tutte le domande che gli utenti di Internet potrebbero porre, avrai buone possibilità di essere più visibile dei tuoi concorrenti su Google.

 

· A pensarci bene, le regole per il ranking 0 sono praticamente le stesse del SEO classico: ottimi contenuti, buona popolarità, un sito ergonomico. Contenuti ben strutturati aiuteranno Google a comprendere meglio le tue pagine per farle apparire nella classifica # 0.

 

b- Rispondere a 5W per raggiungere la posizione 0

Esistono decine di milioni di siti, canali e blog in tutto il mondo. Tuttavia, Google ne sceglie solo alcuni che valgono la pena di essere sotto i riflettori in posizione 0. Il tasso di coinvolgimento dei tuoi visitatori deve essere massimizzato e i tuoi campi semantici devono essere ricchi e vari.

Google in realtà si riferisce principalmente al campo semantico dell'oggetto digitato nella barra di ricerca . Cerca di capire i 5W che interessano l'utente di Internet.

  • Chi: vale a dire chi,
  • Cosa: il cosa delle parole chiave digitate.
  • Dove: dove, luoghi di cui è soggetto,
  • Perché: il come e il perché degli eventi.

Rispondendo a queste domande fondamentali, il tuo sito afferma la sua autorità e la sua profonda comprensione dell'argomento che l'utente di Internet sta cercando.

Per rispondere favorevolmente a tutti questi criteri, Google mette a disposizione di tutti lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google , ma esistono strumenti di terze parti più efficienti. Tuttavia, puoi utilizzare altri strumenti come Yoast SEO, Ubersuggest, ecc.

Hai notato anche che il fai da te (fai da te), i temi legati alla salute e le ricette sono sempre presentati in posizione 0 sotto forma di video? La risposta definitiva è in realtà:

'' I miei contenuti sono utili per tutti i miei potenziali clienti e quindi anche per Google? ''

Rispondi a questa domanda nella forma più appropriata e aiuterai le tue pagine a diventare snippet in primo piano.

 

6- L'era dell'assistenza vocale di Google

a- PAA, posizione 0 e assistenza vocale

Il PAA e la posizione 0 sono infatti tracce che chiedono di essere sfruttate. Soprattutto perché gli utenti di Internet si rivolgono sempre di più agli smartphone. Google sa benissimo che gli utenti di dispositivi mobili hanno una tendenza crescente a utilizzare il suo ottimo assistente vocale.

Il che è comprensibile: chi vorrebbe passare il proprio tempo a leggere centinaia di righe quando si può avere immediatamente la risposta a qualsiasi domanda. Sperimentando negli ultimi anni con le opinioni dei suoi utenti, Google sta mettendo a punto i suoi algoritmi sulle posizioni 0.

 

Ha posto le Domande Correlate o PAA per proporre in futuro argomenti che si riferissero allo stesso campo lessicale come argomento di conversazione. In altre parole, l'assistente vocale di Google sarebbe in grado di rispondere a qualsiasi domanda come un amico di oltre ogni comprensione. Saprà suggerire altri argomenti di riflessione e rispondere a tutte le domande nel modo più ottimale possibile. Insomma, ragionerà meglio di un cervello umano.

 

b- Gli snippet in primo piano un giorno faranno scomparire la SEO?

Abbiamo sempre osservato rapidi cambiamenti nella SEO di questo grande motore di risposta. Abbiamo parlato ultimamente della morte del SEO. Siamo lontani da questo!

Google vuole soddisfare i suoi utenti con risposte rapide e complete.

 

Questo motore valuta costantemente le proprie prestazioni di conversazione e si adatta agli usi. Realtà aumentata attraverso visite in loco o giochi come Pokémon Go, ad esempio. L'audio alternativo che ci indirizza (nella nostra lingua) attraverso il nostro telefono sarà le tendenze moderne dei viaggiatori. Ma anche che le realtà virtuali affascinano e continueranno sempre ad affascinare l'uomo.

Avrà presto emozioni, empatia?

 

L'arrivo di Alexa, Siri e tutti gli assistenti vocali ha stravolto le cose. Le risposte devono corrispondere al modo di pensare dell'utente di Internet, alla sua geolocalizzazione.

 

In breve :

· Nella corsa ai prodotti, molti imprenditori del web spesso dimenticano che il cuore del SEO sono i clienti. Google vuole dare le medaglie ai siti che sanno cosa vogliono i loro clienti e in quali forme lo desiderano.

 

· I formati degli snippet in primo piano sono quindi basati sulle esperienze passate degli utenti di Internet. E queste basi non cambiano: il contenuto è il ROI. Se vuoi attirare più traffico possibile, adatta tutto il contenuto della tua pagina alle esigenze e ai desideri dei tuoi personaggi.

 

· Prenditi il tempo per analizzare le opinioni e le tendenze future dei tuoi visitatori e avrai la risposta a questo indovinello. Wikipedia lo ha capito, ora è arrivato il tuo turno di trascendere le aspettative dei tuoi potenziali clienti.

 

· Prendi un enorme vantaggio su tutti i tuoi concorrenti puntando alla posizione 0, gli assistenti vocali prenderanno il tuo sito come punto di riferimento. Immagina per un momento di essere l'azienda "T-shirt Maker", un'azienda di design di t-shirt. E un giorno i tuoi potenziali clienti chiedono aiuto a Google: qual è la migliore marca di t-shirt? Essendo nel PAA e posizione 0 di Google, ovviamente risponderà "T-shirt Maker" a tutti i tuoi potenziali clienti. Questo ovviamente ti porterà un marchio e clienti migliori a perdita d'occhio.

Specialista in growthacking ed e-commerce, approfitterai della nostra esperienza per sviluppare i tuoi contatti e il tuo fatturato in tempi record!

    SEOCAmp Parigi 2020
    Case study sul ciclo di Black Hat

    Come autofinanziare la tua startup con un netlinking aggressivo? o la storia del lancio di una piattaforma che senza branding, senza social network, senza partner (marketing) e senza note legali ... ha generato 100.000 € con poche pagine web , buon marketing e buon SEO!

    Ritorno sull'investimento

    Sapevi che la referenziazione di Google è il pilastro centrale della tua comunicazione? Indubbiamente la leva più redditizia attorno alla quale dovrebbero ruotare le tue azioni pubblicitarie a pagamento.

    Preventivo gratuito

    Offriamo servizi SEO professionali che aiutano i siti web ad aumentare notevolmente il loro punteggio di ricerca per competere con le classifiche più alte anche quando si tratta di parole chiave altamente competitive.

    Articoli recenti

    Ricevi un consiglio gratuito alla settimana

    Le nostre ultime novità

    Visualizza tutte le pubblicazioni
    Non ci sono commenti